Lievitati

Panini alle verdure

Panini_verdure_spinaci_lievitati_buffet

E anche queste brevissime vacanze sono finite!!

Fortunatamente le previsioni del tempo non ci hanno azzeccato proprio per niente e qui ad Arezzo abbiamo trascorso i due giorni di festa decisamente meglio di quanto pensavamo.

L’allegra comitiva ieri mattina si è riunita per la classica gita fuori porta (veramente era dietro l’angolo), così in mattinata visti i raggi di sole abbiamo deciso di fare una passeggita a Cortona. Avete presente quella bellissima cittadina dove hanno girato il film “Sotto il sole della Toscana”?

Bè, considerate che Cortona è molto molto più bella di quanto il film possa avergli reso omaggio e infatti non siamo riusciti a trovare nemmeno il parcheggio, tanto è invasa dai turisti!

Va bè Cortona è lì e promettiamo di tornarci al più presto!

Così mesti mesti siamo scesi a valle e ci siamo consolati con un succulento pranzo a base di pesce!!!

Intanto vi lascio questa idea per tutte le gite fuori porta e pic nic che faremo da qui al prossimo autunno….

Questi panini alle verdure infatti sono ottimi mangiati con salumi e formaggi, perciò ideali per un pic nic o un buffet.

 

 

Panini_verdure_spinaci_lievitati_buffet

 

Ingredienti:

600 gr di farina tipo 2

100 gr di olio extravergine di oliva

400 gr di semola

400 gr di verdure (spinaci)

acqua q.b

lievito di birra gr 40

15 gr  di sale marino integrale

Lavare e lessare le spinaci in acqua bollente salata. Scolare e tenere da parte. Intanto impastare la farina tipo 2, l’olio e il lievito di birra, aggiungere la semola e le spinaci strizztae e passate al mixer.

Lasciar lavorare la macchina, aggiungere il sale ed eventualmente poca acqua se ritenete che l’impasto sia un pò duro.

Una volta formato un panetto liscio e ben amalgamato, toglierlo dalla planetaria, formare delle palline che adagierete nella teglia da forno (mettere sotto la carta forno).

Lasciar lievitare i nostri panini almeno fino al raddoppio, dopodichè preriscaladre il forno a 250°, mettere dentro i panini e abbassarlo subito a 220°. Cuocere per 20 minuti.

 

 

 

Panini_lievitati_verdure_buffet

 

You Might Also Like

15 Comments

  • Reply
    Sabrina
    2 aprile 2013 at 7:50

    Buoni, belli …che dire?

  • Reply
    Valentina
    2 aprile 2013 at 9:27

    Ciao Manu! Vedo che la storia del Gigante Egoista ha funzionato, visto? 😀 😉 Questi panini sono bellissimi, chissà che buoni… davvero un’ottima idea che terrò presente, vorrei provarci! 🙂 Un abbraccio forte forte e complimenti, buona giornata! 🙂 :**

    • Reply
      Ricami di Pastafrolla
      2 aprile 2013 at 9:29

      Ah aha ha, si Vale ha funzionato!!! Ti auguro una serena settimana, un abbraccio Manu

  • Reply
    Not Only Sugar
    2 aprile 2013 at 10:29

    Per fortuna questa tempo ci ha dato tregua.. e che dire di questi panini agli spinaci.. una bontà..
    Not Only Sugar

  • Reply
    annalisa
    2 aprile 2013 at 13:19

    che meraviglia questi panini Manu..da addentare anche senza nulla dentro!!!bravissimaaaa

  • Reply
    Silvia
    2 aprile 2013 at 16:54

    Ma che belli! Dopo il pane all’ortica non posso non fare questi deliziosi panini! Posso sottolineare un tuo piccolo ma simpaticissimo errore? In alto hai scritto “mangiati con saluTi eformaggi”!!! Ah ah ah! 😉

    • Reply
      Ricami di Pastafrolla
      2 aprile 2013 at 17:44

      Ah ah ah, grazie Silvia correggo subito!!!

    • Reply
      Ricami di Pastafrolla
      2 aprile 2013 at 17:46

      …magari avessi fatto solo quello di errori, ne ho trovati 5 in meno di 4 parole!!!

  • Reply
    Vaty
    2 aprile 2013 at 20:24

    Arezzo e tutta la Toscana devono essere stupendi! Sono felice per te manu e chissà che felicità il rientro del tuo
    Lui a casa^_^
    Tesoro, sei sempre così genuina e soffice proprio come questi panini fatti in casa, caldi e tanto accoglienti, come te. Un abbraccio e una dolce serata 🙂

  • Reply
    Elisabetta Pendola
    2 aprile 2013 at 20:27

    carinissimi!

  • Reply
    Semplicemente Cucinando
    2 aprile 2013 at 21:25

    Ma perchè a me non escono così spontanei i lievitati?
    Questi tuoi panini si mangiano volentieri solo a guardarli!
    Buon inizio di routine.
    Baci

  • Reply
    Babe
    3 aprile 2013 at 6:32

    Questi panini sono adorabili!
    Trovo il sostituto agli spinaci (purtroppo sono allergica) e ci provo.
    Tanti bacini a te

  • Reply
    Eleonora
    3 aprile 2013 at 15:10

    Non potevo non ricambiare la visita dopo il tuo bel commento, il tuo blog è davvero una piacevole sorpresa, complimenti!!

  • Reply
    lucia
    19 aprile 2013 at 20:38

    Questi panini sono strepitosi (e li devo provare) ma ne approfitto per farti i complimenti per le originali ricette e per la cura che metti nelle foto (sono bellissime). Questo blog mi piace molto.
    lucia

  • Reply
    Panini al latte | Ricami di pastafrolla
    29 maggio 2017 at 12:49

    […] Se invece avete voglia di provare una versione colorata vi sonosiglio di vedere la ricetta dei panini verdi agli spinaci. […]

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Blini con pesto di pomodorini secchi, basilico e mandorle