La schiacciata alla fiorentina come potete immaginare dal nome è un dolce tipico toscano, prettamente di Firenze e cosa che non sapevo veniva preparato proprio nel periodo di Carnevale.

Come tutti i dolci toscani è in realtà un dolce semplice, povero negli ingredienti e poco raffinato ma il gusto e il sapore non hanno niente da invidiare a dolci più elaborati.

Seguendo la semplicità e la purezza della ricetta ho deciso di presentarla così comè, senza nessuna altro elemento all’interno dell’impiattamento che possa distogliere l’attenzione da tanta bontà, e perchè le cose vere e genuine a volte non hanno bisogno di niente per essere risconosciute.

 

schiacciata fiorentina, tuscany recipe, ricette regionali

Ingredienti:

350 g di farina tipo 1

180 g di acqua circa

100 g di zucchero semolato

80 g di burro

10 g di lievito fresco

2 uova

2 tuorli

la scorza di una arancio

1 pizzico di sale

zucchero  a velo q.b.

schiacciata fiorentina con panna, ricette toscane, ricetta fiorentina,

i

Preparazione:

Iniziate impastando 320 g di farina con il lievito e l’acqua. Lavorate bene  fino ad incordare l’impasto, copritelo e lasciatelo lievitare fino al raddoppio.

Riprendete il vostro impasto e con il gancio iniziate ad aggiungere gli altri ingredienti, prima un pò di uovo con una parte di zucchero e una spolverata di farina, fare incorporare bene questi ingredienti prima di aggiungere gli altri. Proseguite fino ad incorporare uova zucchero e la restante farina.

Nel frattempo versate la scorza d’arancia e continuate ad impastare, per ultimo aggiungete il burro a fiocchetti e il pizzico di sale.

Quando l’impasto avrà raggiunto una consistenza elastica versatelo in una teglia rettangolare precedentemente unta con del burro e lasciatelo di nuovo lievitare.

schiacciata fiorentina-3

Considerate per il raddoppio serviranno circa 2 ore, quindi infornare a 180° forno statico per circa 20-25 minuti.

Lasciate raffreddare la schiacchiatela apritela e farcitela con della panna montata e spolveratela con lo zucchero a velo.

Con questa ricetta partecipo al contest di Taste and More: Bello e Buono.

 

Bello&Buono-il-primo-contest-di-Taste&More-Magazine

13 Comments on La Schiacciata alla Fiorentina

  1. Lalla
    12 febbraio 2015 at 17:32 (2 anni ago)

    Pensa che ignorante…..;-) leggendo il titolo mi aspettavo un lievitato salato :-).
    Dolce di quelli poco dolci e poco elaborati come piacciono a me.
    ….splendide foto !!!

    Rispondi
  2. ConUnPocoDiZucchero Elena
    13 febbraio 2015 at 7:20 (2 anni ago)

    che bello quando una ricetta semplice e pulita sa anche essere così intrinsecamente bella e luminosa senza fronzoli! brava Emanuela! mi piace tanto il tuo stile! 🙂

    Rispondi
  3. simo
    13 febbraio 2015 at 7:48 (2 anni ago)

    che buona dev’essere, mmmmm!!!!!!!!!
    Buon venerdì cara

    Rispondi
  4. m4ry
    13 febbraio 2015 at 9:35 (2 anni ago)

    Che meraviglia !!!! Grazie Emanuela per aver partecipato al nostro contest:)
    Ti ricordo di inviarci tramite e-mail, anche le foto 🙂

    Grazie mille !

    Rispondi
  5. Pattipatti
    13 febbraio 2015 at 9:46 (2 anni ago)

    Che morbidezza….. mi piacciono tanto le ricette semplici ma tanto saporite…. Un bascione!

    Rispondi
  6. Paola
    13 febbraio 2015 at 9:56 (2 anni ago)

    e hai fatto bene a presentarla così, perfetta nella sua semplicità!

    Rispondi
  7. Valentina
    13 febbraio 2015 at 14:30 (2 anni ago)

    Ma è qualcosa di golosissimo questa schiacciata!!! Manuuuuu c’è tutta la bellezza della semplicità in questa ricetta, semplicità.. eleganza.. complimenti di cuore anche per le foto stupende <3 Un abbraccio grande!

    Rispondi
  8. AnnaRita
    13 febbraio 2015 at 18:29 (2 anni ago)

    semplicemente deliziosa :p

    Rispondi
  9. Silvia
    15 febbraio 2015 at 15:14 (2 anni ago)

    Veramente semplice ma tanto tanto tanto buona!!

    Rispondi
  10. Lara
    18 febbraio 2015 at 14:26 (2 anni ago)

    che splendore… e che fame! In bocca al lupo per il contest

    Rispondi
  11. tiziana
    19 febbraio 2015 at 18:20 (2 anni ago)

    Manu è proprio vero che le cose semplici non hanno bisogno di nulla!!! questa schiacciata ha un’ottimo aspetto!!!! un bacione

    Rispondi
  12. Mila
    23 febbraio 2015 at 9:05 (2 anni ago)

    Beh con quel ripieno è davvero una tentazione incredibile!!!! Complimenti

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *