Primi Piatti

Gnocchi alla romana

gnocchi di semolino, ricette tradizionali, primi piatti, gluten free, primi al forno

Gli gnocchi alla romana sono un piatto tipico della tradizione romana.

Generalmente vengono preparati proprio il giovedi e si differenziano dai normali gnocchi di patate perchè in questa preparazione viene utilizzato il semolino e vengono cotti in forno.

Sono ideali per una cena perché potete prepararli in anticipo e cuocerli sono al momento di andare a tavola.

Io li ho preparati nel modo classico, cioè gratinati al forno con una spolverata di pecorino, ma potete arricchirli di gusto utilizzandi il condimento che preferite.

E’ una ricetta povera ma indubbiamente buonissima e vi consiglio di provarli almeno una volta ne rimarrete incantati.

 

gnocchi, ricette facili, gratinati in forno, primi al forno, ricette romane, ricette veloci,

 

ricette tipiche, cena tra amici, ricami di pastafrolla, primi al forno,

Ingredienti per 6 persone:

250 g di semolino

1 l di latte

20 g di burro

2 tuorli

40 g di pecorino romano

noce moscata q.b.

sale integrale q.b.

Condimento:

olio extravergine di oliva q.b.

1 mazzetto di salvia fresca

40 g parmigiano reggiano

Preparazione:

Scaldate il latte in una casseruola capiente, quando raggiunge il bollore versate il semolino a filo e continuate a girare con una frusta per qualche minuto fino a che il composto si addensa.

Togliete il recipiente dal fuoco e aggiugete i tuorli continuando a girare per evitare che si formino grumi.

Unite il burro e il sale il pecorino e la noce moscata.

Versate il composto in una teglia bassa e larga rivestita di carta forno.

Livellatelo all’altezza di circa 1/2 cm aiutandovi con il dorso di un cucchiaio bagnato per evitare che si attacchi al composto.

Tagliate gli gnocchi con un coppa pasta o con una tagliabiscotti della forma che preferite.

In un recipiente scaldate l’olio un pizzico di sale ed il rametto di salvia.

Ungete una pirofila da forno, adagiate sopra gli gnocchi lievemente sovrapposti e pennellateli di nuovo con l’olio caldo.

Cospargeteli di pecorino e infornate a 180° per circa 30 minuti.

Gli gno cchi sono preonti quando la superficie risulta dorata e croccante.

 

gnocchi del giovedì, ricette romane, ricette tradizionali, gnocchi di semolino, parmigiano, ricette gratinate in forno

 

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    tizi
    5 maggio 2017 at 10:09

    gli gnocchi alla romana sono una di quelle ricette sorprendenti: è incredibile quanto gusto possa esserci in un piatto preparato con così pochi e semplici ingredienti. eppure sono di una golosità unica! mi piace un sacco come li hai presentati, oltre che golosi li hai resi anche belli da vedere e da portare in tavola! complimenti cara! buon fine settimana 🙂

    • Reply
      ricamidipastafrolla
      5 maggio 2017 at 14:17

      Grazie Tiziana, si è vero nella loro semplicità sono davvero buonissimi. Buon fine settimana a nche a te.

  • Reply
    Laura
    8 maggio 2017 at 17:49

    ma bellina l’idea di farli a forma di fiori, Emanuela!!! Sembrano ancora più gustosi 😉

    un bacino
    a presto
    Laura

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Smoothie ai cetrioli, melone e cocco