Dolci

Crostata con namelaka al limone

crostata, crema al limone, ricami di pastafrolla, cena tra amici, crema senza uova, ricette dolci

Nonostante le alte temperature la voglia di preparare i dolci non passa mai, però abbiamo voglia anche di gusti più freschi e leggeri.

Ho deciso così di farcire la crostata che tanto amo con una crema al limone, ideale in queste calde giornate estive.

Ho preparato la namelaka al limone, questa crema fresca e gustosa non prevede l’utilizzo delle uova ma tanto buon cioccolato bianco.

Risulterà meno pesante della crema pasticcera e più appetitosa, che dite la proviamo?

 

crostata, crema senza uova, namelaka, cioccolato bianco, dessert, merenda

Ingredienti:

300 g di farina tipo 1

150 g di zucchero semolato

1 uovo intero

1 tuorlo

1 pizzico di sale

 

Namelaka al limone:

300 g di cioccolato bianco

400 g di panna fresca

200 ml di latte

100 ml succo di limone

scorza di un limone

100 g di marmellata di fragole

frutta fresca q.b.

 

Preparazione della pasta frolla:

In una cutter inserite lo zucchero ed il burro freddo tagliato a pezzetti.

Lavorate per un paio di minuti, quindi aggiungete le uova la farina ed il sale.

Azionate di nuovo il cutter e lavorate fino a che si è formata una palla abbastanza omogenea.

Togliete l’impasto, dategli la forma con le mani e avvolgetelo nella pellicola.

Fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Riprendete la pasta tiratela con il mattarello e foderate con della cara forno uno stampo da crostata di circa 26 cm.

Adagiate sopra la pasta frolla, bucherellate a con la forchetta e  rivestite la parte superiore nuovamente con la carta forno e dei fagioli secchi (servono per la cottura in bianco).

Infornate e cuocete a 180° per circa 15 minuti, togliete la carta forno ed i fagioli secchi e continuate la cottura per altri 10 minuti.

La pasta frolla deve risultare dorata e croccante.

 

Preparazione della namelaka al limone:

Riempite una ciotola con dell’acqua molto fredda e cubetti dui ghiaccio, quindi mettete a bagno la gelatina in fogli per almeno 15 minuti.

Spezzetatte il cioccolato bianco e mettetelo in una ciotola capiente.

Portate il latte ad ebollizione versatetci la gelatina ben strizzata e sciogliete bene.

Versate il composto ancora caldo sopra il cioccolatio bianco, giarte e fate sciogliere bene tutto il cioccolato.

Aggiungete il succo e la scorza del limone e la panna fresca.

Amalgamate bene gli ingredienti e mettete in frigo a riposare.

Composizione della crostata.

Adagate il guscio di pasta frolla in una piatto da portata, rivestite il forndo con la marmellata di fragole, riprendete la vostra namelaka dal frigorifero e disponetela nella pasta frolla, decorate con frutta fresca a piacere.

 

ricami di pastafrolla, dolce con frutta, fragole, bambini,

 

crostata, crema al limone, ricami di pastafrolla, cena tra amici,

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais