Browsing Tag:

amici

Primi Piatti

Lasagne con spinaci e salmone

lasagne al forno, ricami di pastafrolla

Le lasagne con spinaci e salmone sono la versione estiva delle classiche lasagne al forno.

Abbandoniamo  per un periodo il ragù di carne, e diamo spazio a ingredienti più freschi e leggeri  senza però rinunciare alla mordida e succulenta consistenza della più classica lasagna.

La ricetta perfetta per i pranzi della Domenica ma anhe per la gita fuori porta, e una cena informale con gli amici.

lasagne, salmone, spinaci, fatto in casa, primo piatto, piatti al forno,

Di seguito trovate la ricetta delle mie lassagne primaverili, che potete trovare anche nella nostra rivista on line IFoodstyle numero 3 insieme a tantissime altre squisite proposte di primavera.

Se ancora non avete avuto il piacere di sfogliarla correte leggerla.

 

pic nic, ricami di pastafrolla, pasta fatta in casa, amici,

Pasta fresca:

3 uova

300 g di farina tipo 1

2 cucchiai di acqua

 

Besciamella:

1 l ml di latte

100 g di burro

100 g di farina

Sale q.b.

Noce moscata q.b.

 

Condimento:

200 g di salmone affumicato

300 g di spinaci già lessate

200 g di robiola

 

Preparazione:

Per la pasta fresca, con la farina formate una fontana, rompete dentro e uova e iniziate ad incorporare la farina.

Quando non sarà più possibile lavorare il composto con la forchetta iniziate ad impastare a mano.

Nel caso in cui la pasta risulti troppo dura aggiungete due cucchiai di acqua e continuate a lavorare la pasta per qualche minuto.

Deve risultare liscia ed omogenea.

Ungetela con dell’olio e copritela con una terrina.

Lasciate risposare almeno mezz’ora.

Intanto preparate la besciamella facendo sciogliere il burro in una casseruola.

Aggiungete la farina e girate bene con una frusta.

Quando il composto ha assunto un colore marroncino aggiungete il latte, il sale  e la noce moscata.

Continuate a mescolare fino a che non si addensa e raggiunge il bollore.

Scaldate una padella con olio e uno spicchio di aglio, saltate le spinaci per qualche minuto, salate e tenete da parte.

Stendete la pasta fresca con il mattarello in una sfoglia sottile e tagliatela a strisce di circa 10 cm di altezza e la larghezza della vostra teglia.

Adagiate sulla teglia due cucchiai di besciamella, quindi depositate sopra uno strato di pasta fresca.

Coprite con della besciamella, ciuffetti di spinaci e pezzetti di salmone e robiola.

Ripetete il passaggio per altre 4 volte e terminate con lo strato di condimento.

Infornate a 180° per 30 minuti circa.

primi piatti, ricetta facile, ricetta lasagne

 

Dolci

Granola

ricami di pastafrolla, ricette facilii, ricette da forno, cose buone,

Questo è l’ennesimo esperimento per cercare di far mangiare ai bambini qualcosa di salutare e allo stesso tempo gustoso.

La Granola croccante doveva assolvere a questo compito, infatti quando l’hanno assaggiata sono rimasti entusiasti, peccato che poi sia passato altrettanto velocemente.

Vi assicuro però che la granola è buonissima, il mio unico difetto è stato quello di non dargliela all’interno di una scatola con tanto di marchio e pubblicità!!!

Sarà per la prossima volta, intanto vi lascio la ricetta che ovviamente potete arricchire e modificare a seconda dei vostri gusti.

Come dolcificante ho utilizzato il miele e arricchito la base con uvetta e albicocche secche, se preferite potete aggiungere frutti rossi, prugne o fichi secchi, a voi la scelta.

colazione, ricami di pastafrolla, homemade, healty food,

 

 

Granola
Prep time: 
Cook time: 
Total time: 
 
Ingredienti
  • 50 g di fiocchi d'avena
  • 50 g di riso soffiato
  • 50 g di fiocchi di quinoa
  • 25 g di uvetta
  • 25 g di albicochhe secche
  • 50 g di di nocciole
  • 50 g di mandorle
  • 50 g di semi vari (sesamol lino, canapa, zucca)
  • 150 g di miele millefiori
  • 50 ml di acqua
  • 25 ml olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di sale marino integrale
Preparazione
  1. Versate in una ciotola i cereali e la frutta secca. Amalgamate bene tutti gli ingredienti.
  2. In una casseruola mettete il miele, l'acqua l'olio ed il sale.
  3. Scaldate a fiamma bassa e portate ad ebollizione, a questo punto aggiungete i cereali e la frutta secca e girate molto bene il composto affinché tutto venga ricoperto da un leggero strato di miele.
  4. Versate il tutto in una placca rivestita di carta forno.
  5. Allargate bene il composto e cuocetelo in forno a 170° per circa 30 minuti.
  6. Togliete dal forno e lasciate raffreddare fino a che la granola si è indurita.
  7. Spezzettate a piacere.
  8. Conservatela per una settimana circa in una barattolo di vetro.

 

 

fatto in casa, ricette colazione, ricette bambini, cibo sano,

Potete gustarla insieme allo yogurt fresco e alla frutta, se siete dei golosi insieme al gelato, oppure sgranocchiarli da soli per uno spuntino veloce.

mattina, coffee break, cucina bambini,

Se però non siete amanti della granola ma continuate ad amare le tradizionali colazioni con caffelatte e biscotti, vi consiglio di cercare i miei biscotti della colazione leggeri e profumati al miele.

Dolci

Torta speziata miele e arance

dolci light, amici, ricette facili, ricami di pastafrolla

La Torta speziata miele e arance il un dolce ideale per le colazioni della mattina o per uno spuntino veloce del pomeriggio, accompagnatela se vi piace con un profumatissimo tè al bergamotto, diventerà una picevolissima abitudine.

Quella ciambella sofficissima rimane umida all’interno e morbidissima all’esterno, il miele e le arance la inondano di profumi e sapori insuperabili.

I profumi e i sapori caldi delle arance del miele e della cannella fanno di questa ciambella il dolce ideale delle giornate invernali.

Si prepara in pochissimo tempo e conquisterà grandi e piccini.

Trovate la mia ricetta nella rivista di Ifood nel numero speciale di Natale.

Insieme alla mia ciambelle troverete tante altre bellissime idee.

ciambella all'aranciia, dolci con il miele, dolce colazione, dolce natalizio

 

 

Torta speziata miele e arancia
Prep time: 
Cook time: 
Total time: 
 
Ingredienti
  • 2 uova
  • 200 g di farina tipo 1
  • 100 g di zucchero
  • 100 ml di olio di girasole
  • 100 ml di succo d’arancia
  • Scorza grattata di 1 arancia
  • 1 arancia sbucciata al vivo (polpa)
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 100 ml di miele di zagara
  • 1 pizzico di cannella
Preparazione
  1. Scaldate il miele in un tegamino e cercate di far evaporare l’acqua in eccesso, quindi versatelo nello stampo.
  2. Sbucciate un arancia al vivo e tagliatela a pezzetti.
  3. Disponete l’arancia sopra il miele e imburrate la restante parte dello stampo.
  4. Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve questi ultimi, quindi tenete da parte.
  5. Aggiungete lo zucchero ai tuorli e montateli fino a che diventano chiari e cremosi.
  6. Unite l’olio e continuate a frullare.
  7. A questo punto unite le polveri (farina, lievito, cannella e scorza) alternandole al succo d’arancia.
  8. Aggiungete gli albumi montati a neve cercando di non smontare il composto.
  9. Versate nello stampo e cuocete in forno a 180° per 35 minuti.
  10. Rovesciate la torta e spolverate con lo zucchero al velo.

 

 

dolci arancia, miele, dolce veloce, dolce leggero, light,

Dolci

Guinness cake

 

guinness cake, dolci inglesi, sweet,La Guinness cake è uno di quei dolci che mi è rimasto nel cuore la prima volta che l’ho assaggiato.

Da allora la voglia di prapararlo mi ha accompagnato quotidianamente ma le ricette che trovavo in giro non mi convinecevano mai.

Perciò ho sempre rimandato fino a che una bellissima Guinness è apparsa ai miei occhi.

A farmi innamorare di nuovo è stata lei Vaty  e la sua stupenda Guinness.

La ricetta è stata leggermenta modificata, ma se volete la versione origianle potete trovarla qui.

 

 

ricami di pastafrolla, emanuela martinelli

Ingredienti:

180 g di farina tipo 1
330 ml di birra Guinness
200 g di zucchero integrale di canna muscovado
150 g di burro
75 g di cioccolato fondente
1 pizzico di bicarbonato
1 cucchiaino di lievito per dolci
200 g di panna fresca
125 g di formaggio fresco spalmabile
1 cucchaio di zucchero a velo

 

Preparazione:

Iniziate mescolando la birra con il cioccolato fondente precedentemente grattugiato.
Montare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero fino a formare una crema.
Quindi aggiungete la farina con l’aggiunta del lievito e del bicambonato alternadola con la birra.
Continuate a girare fino a formare una crema consistente.
Imburrate e infarinate una tortiera da 24 cme cuocete il dolce in forno a 180° per 1 ora e 15 minuti.
Montate la panna insieme al formaggio spalmabile e aggiungetevi lo zuccero a velo, quindi decorate il dolce non appena si sarà raffreddato.

 

dolci stranieri, birra, guinness cake

 

Eventi/ Primi Piatti

Ruote veloci e saporite e un arrivederci…

Primi piatti, ruote pomodoro e olive nere

 

Non so nemmeno come sia stato possibile riuscire a mettermi a sedere davanti a questo pc e riuscire a  scrivere due righe prima della partenza.

In realtà più che una partenza per il mare mi sembra d fare le grandi manovre. Gli imprevisti e le mille cose da fare si susseguono senza sosta imperterriti  e pronti a farti cambiare programmi ogni 5 minuti.

Va bè non importa, da oggi sono ufficialmente in ferie per quasi 3 settimane, in Puglia mi auguro mi aspetti un sole che scalda il cuore e sicuramente un mare bellissimo.

Vi lascio una ricettina veloce e gustosa per una cena da preparare in 5 minuti senza rinunciare alla bontà di una piatto di pasta preparato con ingredienti freschi e profumati di stagione.

 

Primi piatti, ruote pomodoro e olive nere

 

Ingredienti:

320 gr di pasta formato ruote (Fabianelli)

500 gr di pomodorini pachino maturi

1 cipolla dorata

dadini di pane q.b.

1 manciata di olive taggiasche

50 gr di pistacchi

olio extra vergine di oliva

sale marino integrale q.b.

basilico

 

ruote pomodoro, olive taggiasche, primi piatti

 

Preparazione:

Tagliare sottilmente la cipolla e farla stufare in due o tre cucchiai di olio, aggiungere i pomodorini pachino divisi a metà e aggiustare di sale. Cuocere per qualche minuto. Nel frattempo, in una padella antiaderente tostate i dadini di pane raffermo, qjuando saranno tostati, aggiungere le olive taggiasche ed i pistacchi. Cuocere le ruote al dente e scolarle nella padella con il pomodoro, saltarle per un minuto ed aggiungere il pane tostato, servire subito con una spolverata di basilico tagliato al momento.

 

Ruote saporite

 

 

 

CONSIGLIA Calamaro ripieno di Tabouleh alla greca