Browsing Tag:

bloggalline

Eventi

Cenone di Capodanno: Menù di pesce

Scialatielli_pesto rucola_pomodorini_gamberoni, ricette pesce, primi piatti, menù di capodanno

Tutti gli anni immancabilmente arriviamo alla vigilia dell’ultimo dell’anno ed ancora non sappiamo cosa preparare per il famoso cenone.

Tantissime le idee che ci frullano in testa ma poi, (almeno io) non riusciamo mai a deciderci.

Carne o pesce?

Voi cosa preferite?

Noi in genere optiamo per il pesce, per l’occasione accompagnato da Champagne, e su questo siamo tutti d’accordo!!

Ma con cosa scegliamo per accompagnare le bollicine dell’ultimo dell’anno?

Questa è la mia proposta per il   “MENU’ DI PESCE“,  che io tanto amo.

Buona preparazione a tutti.

 

ANTIPASTI:

Tartellette al salmone e avocado

menu capodanno, antipasti di pessce, ricette facili, antipasto veloce

Insalata di seppie e lupini

seppie, secondi pesce, cenone capodanno,

 

PRIMI PIATTI:

Scialatelli al pesce con pesto di rucola e pomodorini

Scialatielli_pesto rucola_pomodorini_gamberoni, ricette pesce, primi piatti, menù di capodanno

 

Paccheri con souté di vongole e moscardini

Primi piatti pesce, vongole, moscardini, paccheri

 

SECONDI PIATTI:

Polpo grigliato su letto di patate e pomodorini al forno

emanuela martinelli, pomodorini al forno, ricami di pastafrolla, secondi di pesce, ricette delle feste

Cartoccio di pasta fillo con palombo e verdure croccanti

dadolata di verdure, ricette palombo, pasta fillo, secondi di pesce, ricette light

 

DOLCI:

Pavlova con panna ai frutti rossi

pavlova, ricami di pastafrolla, dolci con la meringa, dolci delle feste,

 

Fluffosa al caffè d’orzo

fluffosa, ciambella americana, chiffon cake,dolce, bloggalline

P.S. Se invece amate la carne, aspettatemi, arrivo anche con il menù più tradizionale.

 

Buon Appetito!!

Eventi

Vi racconto una storia

Questa volta ho deciso di raccontarvi una storia.

Parla di una gruppo di ragazze che si conoscono nel web, un gruppo di ragazze un po’ speciali che apparentemente non hanno niente in comune, diverse età diverso corso di studi, diversi impieghi e diverse situazioni familiari.

E allora come fanno ad incastrarsi tutte insieme?

Bè forse qualcosa in comune però ce l’hanno.

Si si è proprio quello che pensate voi, la passione per la cucina.

Così tra un ciuffo di panna e uno sbuffo di farina iniziano ad aver voglia di conoscersi veramente.

L’intraprendenza non gli manca e al primo bellissimo ed indimenticabile raduno ne seguono inevitabilmente altri.

Ah dimenticavo, è vero che queste ragazze amano cucinare e anche tanto, ma nonostante siano piuttosto grandicelle amano tanto anche sognare.

E siccome sognare non costa nulla loro lo fanno veramente in grande!

Decidono così di unire quello più amano fare, le ricette e i loro sogni.

Uniscono le loro forze, le loro competenze la loro voglia e danno vita ad un bellissimo progetto: un libro!

Studiato, pensato, curato e realizzato interamente da loro.

…e poi qualcuno conoscendole ha pensato che tanta passione andava premiata e come una fatina con la bacchetta magica ha trasformato i nostri sogni in una bellissima realtà.

 

Grazie Ifood

 

Il_Gusto_Della_Terra_paneacqua

Con tanta emozione e con gli occhi lucidi vi presento il libro delle Bloggalline.

Noi lo presenteremo al Salone del Libro di Torino il 16 maggio, voi lo troverete in tutte le librerie.

Se non potete essere con noi potrete seguirci nei social con questi hashtag:

#ilgustodellaterra  #iFoodBook #iFoodit  #bloggalline  #solocosebelle  #dreamteam 

I proventi dei diritti d’autore saranno devoluti alla Fondazione Banco Alimentare.

 

 

 

 

 

 

Eventi

Cento per cento #solocosebelle

pensate a cose straordinarie…saranno loro a portarvi in alto

 

Peter Pan

Trascorrono i giorni in una frenesia assurda, quando poi Natale si avvicina le incombenze si moltiplicano, ti improvvisi giocoliere e prestigiatore arrivi a sera in un batter’ali, spunti la lista delle cose fatte e di quelle che ti restano da fare e poi, finalmente chiudi la valigia.

 

Pronti si parte!!!

 

Ci siamo, il terzo raduno è già nell’aria, l’emozione la stessa di sempre, forse più grande perchè con alcune amiche il legame è diventato ancora più profondo e con altre ti incontri per la prima volta, insomma ti batte il cuore!!!

 

Questa volta nell’aria c’è un profumo speciale quello dei sogni, lo conoscete?

 

Io si, me lo hanno fatto conoscere le Bloggalline, e ogni volta la fragranza si trasforma e si arricchisce di risate e tanti abbracci, di ansia (quella buona) e di adrenalina.

rubo questo bellissimo collage a Elisa Di Rienzo...grazie!

rubo questo bellissimo collage a Elisa Di Rienzo…grazie!

 

E come nei migliori sogni entri in un mondo fatato, lasci a casa caos, fretta cose da fare, per un pò ci siamo solo noi, i nostri sorrisi, la nostra timidezza i nostri abbracci, le abbuffate, i corsi di cucina e quelle dolcissime arringhe che ti fanno commuovere e già con la mente pensi a quando sarà la prossima volta.

Un grazie a Miky Pisanu per questi scatti favolosi!

Un grazie a Miky Pisanu per questi scatti favolosi!

 

E così grazie alla forza indescrivibile delle nostre admin, e grazie alla passione di ognuna di noi nell’incantevole cornice di Villa Il Poggiale, il nostro sogno prende forma…

 

stay tuned

Eventi

Di nuovo insieme: le Bloggalline a Firenze

 

 

 Firenze Santa Maria novella

è festa

per lui che va per lei che resta

per un amore che ritornerà

perchè a Firenze

sulla mia parola

non vedi niente in una volta sola

ed è proprio qui, davanti a questa bellissima chiesa simbolo di Firenze  che sabato mattina si sono incontrate di nuovo le Bloggalline.

 

Santa Maria Novella

Foto di Vaty Suvimol

 

 

Secondo raduno, secondo incontro, più piccolo più raccolto più intimo, ma ugualmente grande per le emozioni che ogni volta ci regala.

Amiche che avevi conosciuto a Roma e di nuovo le ritrovi e poi altre che invece non c’erano  e scopri nuove bellissime persone.

E sei di nuovo lì con tutte loro…a ridere a scherzare a girovagare per la bellissima città senza preoccuparti di niente, come dice Berry lasciando a casa i righelli per misurare e misurarsi.

 

Foto di Vaty Suvimol

Foto di Vaty Suvimol

 

 

Di nuovo abbracci quelle storie che sono l’ultimo tuo pensiero prima di andare a dormire, a volte quando per un paio d’ore le galline non postano mi preoccupo, cosa è successo che fanno perchè non sono qui!!!

 

Ed è lì che come da nessuna altra parte riesci ad aprirti e sfogarti e sempre lì tutti i loro commenti, ti aiutano ti parlano e riescono a sciogliere in una fragorosa risata tutto il peso che ti porti dentro.

Grazie Galline!!!!

 

 

notte

Foto di Monica Zacchia

 

 

 

 

Eventi

L’Aroma che vorrei…quello delle Bloggalline

…e adesso come si fa a mettersi davanti  al desk e descrivere tutto quello che è stato ieri?

Impossibile!!! Ho i pensieri confusi, le immaggini i sorrisi i volti finalmente veri di storie che ti hanno fatto piangere sorridere sognare.

Si perchè i blog non sono solo ricette, sono parte di noi, i post e le ricette stesse parlano di noi e con il cuore siamo vicino a chi è di là dal muro  a scrivere l’ennesimo post.

 

E poi arriva superVaty e le stupende ragazze di Roma che in men che non si dica hanno  realizzato l’evento dell’anno: IL RADUNO DELLE BLOGGALLINE più incredibile che potessi immaginare!!!

bloggalline

 

E dove il ritrovo se non nella città eterna?  E dove il suggello della nostra amicizia se non davanti al simbolo di Roma: il Colosseo. Dimentico qualcosa, ah si!! Ieri l’AROMA di ROMA eravamo noi.

 

colosseo

 

Ho ancora nella mente il suono della  dolcissima voce di Vaty che mi chiama…Manu!!!! Ed io inebetita non sapevo che fare…e poi arriva Simona, che il solo pensiero mi fa scattare il sorriso. Si, perchè mi ero immaginata Simo come una menager una persona estremamente rigorosa una donna con pochi fronzoli e invece…mi ritrovo una bionda platino che si tinge i capelli di nero una settimana prima del matrimonio….troppo troppo troppo simpatica Simo!!!!

 

noi

 

I ricordi si susseguono, ma il tempo è stato veramente poco, ed il rammarico per non avervi potuto conoscere meglio è tanto. Da rifare al più presto un nuovo incontro, ma visto l’entusiamo credo che non sarà difficile , magari con più calma per avere la possibilità di poter trascorrere un pò di tempo in più con ognuna di voi.

gruppo galline

 

Stamani mattina quando ho pulito la borsa involontariamente ho trovato  un’immagine che mi ha bloccata perchè in quelle tre cianfrusaglie buttate sopra il tavolo era racchiuso un mondo: il nostro!!! Un abbraccio a tutte le galline che spero di ritrovare al più presto.

 

biglietti

Primi Piatti/ Zuppe e Minestre

Zuppa di Kamut e beccaggio delle bloggalline

Zuppa_Kamut_pomodori_ceci_basilico_zuppa_limone

Quando due mesi fa ho aperto questo blog, speravo veramente tanto di condividere i miei pasticci  le mie ricette e la grande passione per la cucina.

Dopo solo due mesi mi rendo conto che con tante amiche virtuali ho condiviso molto di più, gioie delusioni, giorni tristi, compleanni anniversari, speranze, paure e vittorie.

Questo avviene ogni volta che ognuna di noi si racconta nel proprio blog, così mi ritrovo a leggere post con gli occhi lucidi oppure a sbellicarmi dalle risate.

E vorrei che e quell’abbraccio virtuale che lascio ogni volta che  commento i loro post potesse avvenire veramente.

Così quando mi sono ritrovata a far parte delle BLOGGALLINE che scoccodavano sul primo raduno non ci potevo credere……senza troppi nè se nè ma la notra Vaty e altre amiche blogger in men che non si dica hanno organizzato  il primo raduno delle BLOGGALLLINE nella città più bella del mondo ROMA.

Il 26  e 27 aprile, le amiche virtuali non saranno più solo virtuali…..perciò grazie per avermi invitato, farò il possibile per non mancare.

bloggalline

Ok bloggalline, adesso parliamo di mangiare.

In questo periodo sono in vena di piatti unici, ricchi di gusto nutrienti  e completi.Così ho aperto la dispensa e ho tirato fuori gli ingredienti che più mi ispiarvano e poi ho detto…va bè qualcosa verrà fuori!!!

 

 

Kamut_limone_pomodori_basilico_ceci_cipolla

 

 

Ingredienti per 4 persone:

250 gr di Kamut integrale

300 gr di ceci lessati

200 gr di filetti di pomodoro ” Le salse del cuore”

olio extravergine di oliva q.b.

sale marino integrale q.b.

scorza del limone q.b.

 

 

Zuppa_Kamut_pomodori_ceci_basilico_zuppa_limone

 

 

Lessare il Kamut partendo dall’acqua fredda per circa 1 ora. Quindi tagliare la cipolla sottilmente, e farla cuocere lentamemte in padella con un filo di olio per circa 10 minuti. Se si dovesse asciugare troppo aggiungerede dell’acqua. Una volta cotta aggiungere i filetti di pomodoro e lasciarli cuocere a fiamma vivace per 3 o 4 minuti. Versare i ceci, le foglie di basilico ed aggiustare di sale.

Aggiungere il kamut oramai cotto e per finire con una spolverata con la scorza di limone. Potete gustare questa zuppa  calda ma è buonissima anche come insalata fredda.

 

 

Zuppa_Kamut_ceci_pomodori_limone_basilico

 

Con questa ricetta partecipo al contest di Mediterrane Belfiore “Lla cucina del cuore”:

 

belfiore

CONSIGLIA Calamaro ripieno di Tabouleh alla greca